[FILM] Justice League Dark

justice-league-dark-2017Justice League Dark, film d’animazione diretto da Jay Oliva e uscito poche settimane fa, è l’adattamento dell’omonima serie a fumetti inaugurata nel 2011 in occasione del reboot dei Nuovi 52. Ventisettesimo lungometraggio dei DC Universe Animated Original Movies, era da me parecchio atteso, perchè prometteva di espandere i confini dell’universo animato DC, introducendo personaggi che non fossero i soliti Superman, Batman o membri della Justice League (cosa che si era già cominciato a fare con il precedente Justice League VS Teen Titans), ed esplorare i meandri più oscuri e soprannaturali dell’universo DC. Continua a leggere…

Pubblicato in Film | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti

[FILM] LEGO Batman – Il Film

locandinaIn questo momento sono felice. Non parlo di una generica felicità nei confronti della vita (no no, la vita fa schifo e sempre lo farà). Mi riferisco a quella fanciullesca felicità che provi quando vieni messo di fronte a qualcosa di talmente delizioso che riesce a scavare sotto i numerosi strati di cinica apatia che il mondo contemporaneo ti costringe a erigere attorno al tuo animo, fino a raggiungere quel barlume di spensieratezza e positività che pur è ancora presente in profondità, e riesce a farti provare genuine sensazioni di meraviglia e stupore, del tutto dimentico delle brutture del mondo esterno. Ecco, spero di aver reso l’idea.
Nel mio caso questa felicità è dovuta alla visione di LEGO Batman, film d’animazione diretto da Chris McKay, che vede Phil Lord e Christopher Miller (i registi del precedente -anch’esso riuscitissimo- The LEGO Movie) in veste di produttori, uscito da pochi giorni nelle sale.

LEGO Batman è un film semplicemente delizioso. E’ divertente, emozionante, commovente, adrenalinico, pieno di citazioni, pieno di humour, pieno d’azione, pieno di buoni sentimenti. In poche parole, una vera gioia da guardare e un toccasana per l’umore. Continua a leggere…

Pubblicato in Film | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

[FUMETTI] Omega Men – di Tom King

omega-men-coverMentre i fan italiani sono in fermento per il recentissimo arrivo anche nel nostro paese di Rebirth, l’ambizioso rilancio editoriale che mira a riportare l’universo fumettistico DC Comics alla freschezza e al brio di un tempo, io voglio cogliere l’occasione per volgere indietro lo sguardo a uno dei fumetti più interessanti che l’era New 52 sia stata in grado di offrire. Sto parlando di Omega Men, miniserie in 12 numeri, scritta da Tom King per i disegni di Barnaby Bagenda, che la Lion ci propone in due volumi da 12,95€ l’uno. Continua a leggere…

Pubblicato in Fumetti | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

[SERIE TV] Dragon Ball Super – Saga della Resurrezione di “F”

dragonball_super_by_naironkr-d9fha2nRieccoci a parlare di Dragon Ball Super. La messa in onda italiana della seconda saga (che è l’adattamento televisivo del film La Resurrezione di “F”, uscito nel 2015, e che occupa gli episodi dal 15 al 27) si è conclusa e, come per la precedente, muoio dalla voglia di darvi le mie opinioni in merito (a proposito, potete trovare la mia recensione del primo arco narrativo qui).
Stavolta ho deciso di essere magnanimo e di risparmiarvi tutto il pippotto nostalgico iniziale sugli anni ’90. Per cui, bando alle ciance e cominciamo la nostra disquisizione.

Ancora una volta vi avviso che farò spoiler, per cui occhio. Continua a leggere…

Pubblicato in Serie TV | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

[SERIE TV] Dragon Ball Super – Saga della Battaglia degli Dei

dragon_ball_super_posterIo sono cresciuto in un’epoca gloriosa, un’epoca di innovazione, un’epoca di meraviglie: gli anni ’90. Se chiedete a me, sono fermamente convinto che non esista un periodo più felice nella storia dell’uomo (fatta eccezione forse per il decennio immediatamente precedente). Iniziavano a diffondersi i primi modelli di cellulari -dei mattoni improponibili che se cadevano sul pavimento si spaccava il pavimento-, internet era un qualcosa di rivoluzionario da esplorare con frenetica curiosità nella riservatezza della propria stanza, finchè la mamma non ti gridava dal piano di sotto di scollegarti perchè le serviva il telefono, e sopra ogni altra cosa c’erano i cartoni animati. Si, certo, anche oggi ci sono i cartoni animati ma suvvia, siamo seri, vogliamo davvero paragonare i cartoni odierni a quelli di una volta? Continua a leggere…

Pubblicato in Serie TV | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

[FILM] Assassin’s Creed

locandinaIl mondo è pronto. Si, sono fermamente convinto che oggi, all’alba del 2017, il mondo sia pronto ad accogliere un nuovo filone cinematografico di film tratti da opere videoludiche. E’ vero, sono già stati fatti dei timidi tentativi in passato, quasi sempre con risultati disastrosi (qualcuno ha detto Uwe Boll?) ma se ci pensiamo la stessa cosa è accaduta anche per i cinefumetti. Oggi, tuttavia, le trasposizioni su celluloide delle avventure di Superman e compagnia bella sono diventate una realtà consolidata, decisamente prolifica e in grado di regalare agli appassionati prodotti di grande qualità. I cinefumetti hanno insomma acquisito un’importanza tale nella cultura pop che sarebbe stata impensabile una quindicina d’anni fa.
Mi sembra semplicemente naturale, quindi, che ora si compia il passo successivo e si cominci a riconoscere anche ai videogiochi la dignità che meritano, con pellicole più mature e capaci di lasciare il segno.

Un primo tentativo di portare alla ribalta i “cinevideogiochi” lo abbiamo avuto nel corso del 2016 con il film di Warcraft. Film che, a dispetto delle critiche feroci da parte di praticamente chiunque, mi era discretamente piaciuto.
Ora, invece, è la volta di Assassin’s Creed, diretto da Justin Kurzel, che tenta di replicare sul grande schermo il dinamismo e il fascino della famosissima serie Ubisoft.
Sfortunatamente ci riesce solo in minima parte. Continua a leggere…

Pubblicato in Film | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 4 commenti

[FILM] Miss Peregrine: La Casa dei Ragazzi Speciali

53092C’è stato un tempo in cui, se mi avessero chiesto quale fosse il mio regista preferito, avrei risposto senza esitazione: Tim Burton. Dei suoi film non ce n’era uno che non ritenessi quasi un capolavoro e ogni nuovo film era da me atteso con religiosa aspettativa. Sfortunatamente lo sappiamo tutti fin troppo bene che le cose belle prima o poi finiscono e in questo caso l’idillio è durato fino a Sweeney Todd, del 2007 (film che ha suscitato pareri contrastanti nel pubblico ma che personalmente ritengo pregevole). Da quel momento in poi, a mio modesto parere, Tim Burton è andato alla deriva, producendo una serie di lungometraggi tra il deludente e il disastroso uno dietro l’altro, con la sola eccezione rappresentata da Frankenweenie, film del 2012 davvero delizioso.

Non ho mai perso la speranza, però. Nonostante le recenti delusioni, ho continuato, e continuo tuttora, a credere con tutto me stesso in un ritorno del mio idolo ai fasti del passato. Devo credere che sia ancora in grado di farmi sognare con le sue opere come faceva un tempo. Ci ho creduto fortemente anche con Miss Peregrine, adattamento di un libro del 2011, ma purtroppo, mi rattrista dirlo, le mie aspettative sono state ancora una volta disattese. Continua a leggere…

Pubblicato in Film | Contrassegnato , , , | 1 commento