[FILM] Dead Space Aftermath

Dead-Space-Aftermath-DVD-flatQuello di cui voglio parlarvi oggi è un film d’animazione del 2011 che ho visto di recente. Sto parlando di Dead Space Aftermath, tratto dalla famosa serie di videogiochi survival horror. Per la precisione si tratta del secondo lungometraggio ispirato a questo brand (il primo era Dead Space Downfall).

La storia si colloca temporalmente tra il primo e il secondo capitolo della saga e fa da ponte di collegamento tra i due.
La USG O’Bannon viene inviata sul pianeta Aegis 7 per recuperare quel che resta del Marker, il manufatto alieno distrutto da Isaac Clarke alla fine del primo gioco. Dopo che ogni contatto con la nave è misteriosamente cessato, una squadra di marines viene mandata sul posto a indagare e qui trovano la O’Bannon, ormai ridotta a un relitto alla deriva, con solamente quattro sopravvissuti a bordo. Questi vengono quindi tratti in salvo sulla USM Abraxis per essere poi interrogati in merito all’accaduto.

dead-space-aftermath-20110111114546221Dead-Space-Aftermath-Wallpaper-HD1

Il film alterna sequenze ambientate nel presente, che mostrano la permanenza dei quattro superstiti sulla Abraxis, con flashback che svelano cos’è accaduto alla USG O’Bannon e al suo equipaggio. Qui emerge la prima particolarità del film. Infatti gli spezzoni che mostrano il presente sono realizzati in CGI, mentre quelli nel passato sfoggiano uno stile cartoon in 2D tradizionale.
Devo essere sincero, la computer grafica utilizzata non mi è sembrata delle migliori. Mi ha dato l’impressione di essere un po’ datata, considerando che stiamo parlando di un film del 2011. Di tutt’altra pasta, invece, le sequenze ambientate nel passato, realizzate con estrema cura e che offrono disegni e animazioni davvero molto belli. Sempre a proposito di queste sequenze, un’altra particolarità di Dead Space Aftermath è che ognuno dei quattro flashback è caratterizzato da uno stile di disegno differente dagli altri, in maniera analoga a quanto si è visto in passato con Animatrix, Batman: Gotham Knight o Dante’s Inferno: An Animated Epic.

Clip 5 Stross Flashback End 2dead-space-aftermath-20110111114529519

Il film è godibile anche da chi non ha una conoscenza approfondita del mondo di Dead Space, tuttavia presenta una certa componente di fan service che stuzzicherà senz’altro il palato degli appassionati. Troviamo infatti vari riferimenti alle vicende narrate nei videogiochi e ci vengono svelati retroscena su personaggi fondamentali per la serie. Non mancano poi citazioni ad altri titoli della Electronic Arts, come Dragon Age 2 e Dante’s Inferno.

Concludendo, trovo che Dead Space Aftermath sia un prodotto estremamente godibile e complessivamente ben confezionato. Altamente consigliato a tutti gli appassionati della serie e anche a chi volesse avvicinarvisi per la prima volta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...